Ma quanti buoni consigli

per comunicare e gestire un’impresa (ma quale prendere?)

De Pretto News   •   01-2018

Questo articolo parla di un argomento che mi sta molto a cuore. Parla di come e cosa dovrebbe fare un imprenditore, un piccolo imprenditore o un professionista, per comunicare e gestire la sua attività.

Parla di un periodo unico nella storia: il momento in cui tutto sembra a portata di mano, in cui tutto sembra e viene raccontato “facile”, ed in cui tutti sembrano essere più bravi, lucidi ed intelligenti di lui.

Ti suona familiare?

In queste righe c’è molto di ciò che ho sempre ritenuto importante: l’unione tra il dire ed il fare, riempire il mare che ci sta in mezzo.

Il problema in fondo è questo, è stato sempre questo.

Basta trascorrere una ventina di minuti sui social per venire inondati da consigli, strategie, tattiche.

“Come vendere di più”, “Come vendere di più on line”, Come trovare clienti su facebook”, “Come gestire la tua impresa…”

Non dico che sia tutto sbagliato ma mi pare sempre manca quel tassello rappresentato dalle parole semplicità e concretezza – parole che amo e sono alla base della mia attività.

Mi chiedo insomma perché si continui a rendere complicato l’essenziale. Perché ci si ostina a parlare di strategie avanzate quando mancano i fondamentali.

Mi chiedo insomma perché stiamo cercando di rendere la comunicazione un circo e ci siamo dimenticati che si tratta di un processo semplice e naturale:

Quale è il tuo messaggio?

Come lo diffondi?

Se devo dare un consiglio anche io…

CLICCA QUI

  • Social Network

  • Valore personale

  • Advertising

By |2018-07-04T09:39:08+00:00Agosto 22nd, 2016|Latest Articles|
RISORSE GRATIS